Ahi! Che male che mi fai

Alle otto e mezza
di questa sera
muore la nostra primavera
sei proprio certa
che vuoi partire
lo sai che io
potrei morire
dei passi lungo le scale
mi scoppiano nella mente
aiuto mi sento male
da solo
ahi che male che mi fai
giuravi solo ieri
di non lasciarmi mai
ahi che male che mi fai
mi sento andare a fondo
se adesso te ne vai
sei già lontana
provo a chiamare
non ho più voce
per gridare
metto la giacca
sopra le spalle
nel buio ti verrò a cercare
i passi lungo la strada
mi scoppiano nella mente
aiuto mi sento male
da solo
ahi che male che mi fai
giuravi solo ieri
di non lasciarmi mai
ahi che male che mi fai
mi sento andare a fondo
se adesso te ne vai
ahi che male che mi fai
giuravi solo ieri
di non lasciarmi mai
ahi che male che mi fai
mi sento andare a fondo
se adesso te ne vai
te ne vai

Occhi a mandorla

Aveva gli occhi a mandorla
degli occhi color blu
e lui mi ha fatto piangere
perché io non so più
pioveva
gli dissi chiamiamo un taxi
e quella sera per noi due
finì così
un anno di un amor dentro una lacrima
confusa tra la pioggia che scendeva
ed io non l’ho fermato
non l’ho tenuto per me
tra noi era finita così
aveva gli occhi a mandorla
degli occhi color blu
a volte mi telefona
ma non rispondo più
pioveva
e ieri prendendo un taxi
mi ha detto sali ed in silenzio
io salii
un anno di un amor dentro una lacrima
un anno ritornava nei miei occhi
ed io l’ho abbracciato
e poi ridevo e piangevo con lui
tra noi
ricominciava così
ed io l’ho abbracciato
e poi ridevo e piangevo con lui
tra noi ricominciava così.

Canzone blu

Da un minuto ho aperto gli occhi
come al solito è mattino
sì però stavolta non ti ho vicino
sei partita ieri sera
tornerai tra poche ore
sì lo so però che vuoto al cuore
non so più restare solo
fumerò una sigaretta,
no, il tempo no, non va più in fretta
forse è meglio la chitarra
inventare una canzone
per sentirti qui vicino a me.
Canzone blu, azzurri sono i sogni
come azzurri sono gli occhi che hai tu
canzone blu, un sentimento chiaro
com’è chiaro quel sorriso che fai tu.
Tu che sei l’ispirazione
sentirai questa canzone
io non ho mestiere ma una gran passione
vievi vieni poesia
vieni vieni melodia
mi farete un po’ di compagnia
quando tu sarai tornata
devo averla terminata
questa strana, pazza serenata
ma di colpo ho l’impressione
che è finita la canzone
torna presto e te la canterò.
Canzone blu, azzurri sono i sogni
come azzurri sono gli occhi che hai tu
canzone blu, un sentimento chiaro
com’è chiaro quel sorriso che fai tu.
Canzone blu
la la la la la la la
la la la la la la la la
la la la
canzone blu, un sentimento chiaro
com’è chiaro quel sorriso che fai tu
un sentimento chiaro
com’è chiaro quel sorriso che fai tu.

Ora vivo

Stai scendendo le scale
sono giù’ ad aspettarti
per strada,
e ho le ore qui;
le automobili che passano vicino
e qui i bambini
giocano per strada
e la gente sta seduta al bar.
E ho negli occhi
la porta di casa tua
i gradini di casa tua
na na na na na na na na na
tutte le cose che acquisivi tu
e mi vieni incontro sorridendo.
Ed ora vivo
e rido perchè
se ti guardo negli occhi
ti accarezzo i capelli
ti prendo le mani
e rido perchè
ti guardo negli occhi
ti accarezzo i capelli
ti prendo le mani iiiiii.
Felice come il vento di primavera,
felice come il profumo di un fiore,
felice come il cielo rosa del tramonto
felice come un bimbo che gioca la’
la la la.
Ed ora vivo
e rido perchè
se ti guardo negli occhi
ti accarezzo i capelli
ti prendo le mani
e rido perchè
ti guardo negli occhi
ti accarezzo i capelli
ti prendo le mani iiiiii.
Felice come il vento di primavera,
felice come il profumo di un fiore,
felice come il cielo rosa del tramonto
felice come un bimbo che gioca la’
la la la.
Ed ora vivo
e rido perchè
se ti guardo negli occhi
ti accarezzo i capelli
ti prendo le mani
e rido perchè
ti guardo negli occhi
ti accarezzo i capelli
ti prendo le mani.
Ed ora vivo
e rido perchè
se ti guardo negli occhi
ti accarezzo i capelli
ti prendo le mani
e rido perchè
ti guardo negli occhi
ti accarezzo i capelli
ti prendo le mani.

Che effetto mi fa

Dimmi dimmi se domani
io sarò di nuovo solo
dimmi dimmi non ho paura
di guardare la vita in faccia
ma stasera però rimani

rimani accanto a me
fiori gialli in mezzo all’erba
la tua bocca che mi cerca
nubi rosse lassù nel cielo
sui miei occhi è già sceso un velo
vedo un’ombra sulle tue mani
no
non sono senza te
che effetto mi fa
che effetto mi fa
averti qui vicino a me
il sole non ha
nemmeno metà
della luce dei tuoi occhi
che effetto mi fa
che effetto mi fa
questa sera accanto a te
l’effetto che va
ma il cuore lo sa
che non è da solo
vedo il paradiso
dopo un tuo sorriso
e corro accanto a te
che effetto mi fa
che effetto mi fa
averti qui vicino a me
il sole non ha
nemmeno metà
della luce dei tuoi occhi
che effetto mi fa
che effetto mi fa
questa sera accanto a te
l’effetto che da
ma il cuore lo sa
che non è da solo
vedo il paradiso
dopo un tuo sorriso
e corro accanto a te
fiori gialli in mezzo all’erba
la tua bocca che mi cerca
nubi rosse lassù nel cielo
sui miei occhi è già sceso un velo
vedo un’ombra sulle tue mani
no
non sono senza te
che effetto mi fa
che effetto mi fa
averti qui vicino a me
il sole non ha
nemmeno metà
della luce dei tuoi occhi
che effetto mi fa
che effetto mi fa
questa sera accanto a te
l’effetto che va
ma il cuore lo sa
che non è da solo
vedo il paradiso
dopo un tuo sorriso
e corro accanto a te
che effetto mi fa
che effetto mi fa
averti qui vicino a me
il sole non ha
nemmeno metà
della luce dei tuoi occhi
che effetto mi fa
che effetto mi fa
questa sera accanto a te
l’effetto che da
ma il cuore lo sa
che non è da solo
non è da solo
no

Pà diglielo a mà

I giorni miei son tutti uguali
come granelli di un rosario
io sono stanca di pregare
giorni di festa non ne ho
non voglio perdere il ragazzo
che mi vuol bene da morire
il bene e il male so capire
con lui stanotte partirò.
Pà diglielo a mà
che la porto nel cuore
che non la scorderò
pà m’hanno detto che tu
alla stessa mia età
impazzivi per mà
perdonami mà
perdonami pà
adesso o mai più
l’amore è così
la vita è così.
Si farà vivo il mio ragazzo
son certa che vi piacerà
è un uomo vero ed ha coraggio
e sa che anch’io l’aiuterò
c’è un velo bianco che m’aspetta
che posso chiedere di più
il dolce sogno di ogni notte
per me diventa verità.
Pà diglielo a mà
che la porto nel cuore
che non la scorderò
mà m’hanno detto che tu
alla stessa mia età
impazzivi per pà
perdonami mà
perdonami pà
adesso o mai più
l’amore è così
la vita è così.
La rosa sboccia in una notte
solo una volta e poi mai più
la vita mia comincia adesso
la primavera aspetta me.
Pà diglielo a mà
che la porto nel cuore
che non la scorderò
pà m’hanno detto che tu
alla stessa mia età
impazzivi per mà
perdonami mà
perdonami pà
adesso o mai più
l’amore è così
la vita è così.

Chi non lavora non fa l’amore

“Chi non lavora non fa l’amor!”
Questo mi ha detto ieri mia moglie!
“Chi non lavora non fa l’amore!”
Questo mi ha detto ieri mia moglie!
A casa stanco, ieri ritornai, mi son seduto …
niente c’era in tavola.
Arrabbiata lei mi grida
che ho scioperato due giorni su tre…
Coi soldi che le do
non ce la fa più e ha deciso che,
lei fa lo sciopero contro di me!
Chi non lavora non fa I’amore!
Questo mi ha detto ieri mia moglie!
Allora andai a lavorare
mentre eran tutti a scioperare!
E un grosso pugno in faccia mi arrivò,
andai a piedi alla guardia medica!
C’era lo sciopero anche del tranvaj…
Arrivo li, ma il dottore non c’è!
E’ in sciopero anche lui!
Che gioco è Ma?! Ma come finirà…
C’è il caos nella città Non so più cosa far!
Se non sciopero mi picchiano!
Se sciopero, mia moglie dice:
“Chi non lavora non fa I’ amore!”
Dammi I’aumento signor padrone
cosi vedrai che in casa tua
e in ogni casa entra l’amore.
Cosi vedrai che in casa tua
e in ogni casa entra l’amore.

Re dicuori

Ti senti il re di cuori
E prendi un cuore quando vuoi
Lo tieni un po’ vicino a te
E poi lo lasci come hai fatto a me
Ma quando una ragazza sempre sola se ne sta
Un bacio sembra la felicità
L’amore brucia chi non lo sa
Dovevo stare sul chi va là.
Re di cuori vorrei sapere il cuore tuo dov’è
Pensi a tutte ma non pensi a me
Non pensi a me
Non pensi a me
Re di cuori fra tante donne guarda una bambina
Una bambina che riderà
Se ancora tu prenderai la sua mano
Allora sì che vivrò
L’amore è bello ma io non ce l’ho.
Il vento maestrale
Spezza i fiori qua e là
Tu spezzi il cuore di chi non è
Che una bambina che sta in mano a te
La vita è una corrente che ti porta sempre giù
L’amore è un ramo che ti salverà
L’amore è bello per chi ce l’ha
Dovevo stare sul chi va là
Re di cuori vorrei sapere il cuore tuo dov’è
Pensi a tutte ma non pensi a me
Non pensi a me
Non pensi a me
Re di cuori fra tante donne guarda una bambina
Una bambina che riderà
Se ancora tu prenderai la sua mano
Allora sì che vivrò
L’amore è bello ma io non ce l’ho.
Allora si che io vivrò.

Ciao anni verdi

Ciao, ciao amico
questi anni verdi passano
il cuore tenero e gli occhi brillano
e il tempo va
Ciao, ciao che dici?
succederà anche a te
ma per me già è così
dolci anni verdi ciao
Io stasera sono a cena fuori
batte il cuore forte più che mai
ciao, ciao amico
stasera ore undici
il cuore tenero e gli occhi brillano
e il tempo va
ciao, ciao amico
no non si gioca più
oramai è così
dolci anni verdi ciao
dolci anni verdi ciao

Romantico blues

Oramai non dormo più
quando è notte vado camminando
da quando, da quando c’è lui.
Io mi chiedo se son viva
oppure sto sognando
sognando, sognando di lui.
Nel silenzio della notte
una voce mi dirà:
“L’amore è un romantico blues.”
un blues che fa morire il mio cuore
di giorno lo voglio scordar
di notte penso a lui.
Io l’amo anche quando non c’è
quel blues che fa morire il mio cuore
io l’amo ogni giorno di più
perché oramai non dormo più.
Tu mi dici che verrà,
che mi amerà, ma quando?
Tu lo vedi solo tu,
con gli occhi tuoi soltanto
ma non sai nemmeno tu,
nemmeno tu cos’è.
Nel silenzio della notte
una voce mi dirà:
“L’amore è un romantico blues.”
un blues che fa morire il mio cuore
di notte penso a lui.
Io l’amo anche quando non c’è
quel blues che fa morire il mio cuore
io l’amo ogni giorno di più
e dopo lui non amerò mai più.